Come iniziare a comporre la tua personale collezione d’arte

Una delle nostre missioni ad Artupia è  quella di rendere l’Arte accessibile a un pubblico sempre più grande. Con questo in mente, lavoriamo ogni giorno per rendere le nostre opere accessibili agli amanti dell’Arte e dare agli artisti la possibilità di vendere le loro opere. 

Il nostro intento è chiaro: ricercare nuovi collezionisti d’Arte e dare a loro la possibilità di divertirsi, condividendo la loro passione con amici e parenti. Siamo qui per rivoluzionare il mondo dell’Arte e scalfire lo stereotipo che crede che occorra essere ricchi per avere una collezione di opere d’Arte. Ammesso che sei pronto a sperimentare il nuovo, ti incoraggiamo fortemente a buttarti e andare alla ricerca di opere originali e fatte a mano (realizzate da artisti emergenti!).

 

Non comprare ciò che è bello compra ciò che ami!

undefinedVesuvio All’Alba – Alessandro Rizzo

L’Arte dovrebbe essere sentita prima di essere vista. Dimenticati dell’investimento o degli errori che potresti fare, compra l’opera che ami e quella che più ti rappresenta.

Scegliere un dipinto è diverso dal scegliere un paio di scarpe o una borsa. Sì, perchè in fondo se ci pensiamo, l’opera che acquistiamo sarà sempre con noi, ovunque andremo, in ogni momento della nostra vita, in ogni casa in cui andremo a vivere! Quindi il mio consiglio è di scegliere qualcosa che ti susciti emozioni vere o che ti ricordi dei bei momenti della tua vita. Il pezzo d’Arte sarà qualcosa che tu apprezzerai immediatamente e con cui sentirai di avere un legame particolare, sarà il dipinto che non smetterà mai di farti sorridere quando lo guarderai.

Alla fine i dipinti sono un nido di storie ed emozioni, quindi investi in quelli che rispecchiano la tua personalità.

 

Esplora nuovi orizzonti e sii curioso.

undefined

Don’T Lose Your Head – Katelyn Earnest

Per essere coinvolti nel mondo dell’Arte bisogna essere delle persone curiose. Quando ti imbatterai nella ricerca del dipinto perfetto, incontrerai artisti e amanti dell’Arte che saranno desiderosi di condividere la loro collezione e dirti cosa ne pensano della tua. Noi di Artupia incoraggiamo ogni giorno la nostra Community di “art lovers” per condividere le loro collezioni e per far sì, che loro possano ispirare gli altri e aiutare le persone a scoprire nuovi stili e nuove tecniche.

 

A mio parere, la parte più bella dell’acquisto di un’opera è l’incontro con l’artista, quando scopri la storia che si cela dietro al dipinto. Ho avuto la possibilità di partecipare a dei “live painting” , che si sono tenuti nei nostri uffici di Milano, (ah, l’invito a passare a trovarci è sempre aperto!) per constatare di persona, l’abilità degli artisti di realizzare un’opera dall’inizio alla fine. Vedere l’intero processo ti coinvolge a tal punto da farti venire voglia di condividere il momento che hai vissuto con le persone che ami. 

 

Spingiti verso nuovi orizzonti, visita nuovi posti, incontra nuove persone e sperimenta nuove cose attraverso l’Arte.


Gli artisti sono un’ulteriore motivazione per iniziare a collezionare opere, ricordati che dietro a ogni dipinto ci sono ore e ore di duro lavoro, di passione e dedizione. Supportare la comunità degli artisti emergenti è un’altro aspetto importante per noi di Artupia: siamo orgogliosi di vendere i loro pezzi unici a un prezzo giusto e favorire artisti e compratori in egual misura.

 

Investi sì… ma cogli anche l’opportunità di rivendere!

 

Ci sono persone che conoscono il prezzo di tutto e il valore di nulla”

Oscar Wilde

undefined

Interference 8 – Greta Martino

Quando si tratta di determinare il “giusto” prezzo di un dipinto il compito non è facile. I prezzi spesso sono arbitrari e variano in maniera significativa da un posto a un altro. Il prezzo è chiaramente uno dei fattori che contribuisce a rendere l’Arte inaccessibile alla gente comune. Comprare dipinti è un investimento: opere d’Arte originali e uniche sono molto più costose di una semplice stampa che puoi trovare in qualsiasi negozio di arredamento per la casa. Nonostante questo, il prezzo di un capolavoro può cambiare in base alle tendenze del mercato dell’Arte, rappresentando per te una valida occasione per rivendere il tuo pezzo unico! 


Ad Artupia, ci sono voluti anni per sviluppare un algoritmo che fosse in grado di valutare un’opera per determinarne il prezzo in base a criteri oggettivi: come le ore di lavoro, le misure della tela, il livello di dettaglio, i materiali utilizzati ecc. Una volta che l’artista accetta il prezzo iniziale dell’algoritmo, il dipinto può crescere gradualmente in valore e prezzo in base alle interazioni che gli utenti hanno con il sito e/o con l’ App come ad esempio: il numero delle volte che un’opera viene vista, aggiunta alla collezione o comprata.

 

L’algoritmo consente a chi compra non solo di entrare in possesso di opere uniche e originali a prezzi molto competitivi, ma anche di rivenderli sul nostro sito e avere quindi un ritorno sull’investimento. Una collezione di dipinti non è qualcosa che rimarrà sempre uguale, dal momento che man mano che scoprirai il mondo dell’Arte il tuo gusto e i tuoi acquisti cambieranno nel tempo. Questo è il motivo per cui vorremmo che gli amanti dell’Arte fossero in grado di sperimentare pienamente l’Arte incoraggiandoli a rivendere i loro pezzi in modo che possano aggiornare costantemente le loro collezioni!

Ad Artupia, crediamo che l’Arte sia per tutti coloro che desiderano sperimentarla e questa è una delle ragioni per cui ci dedichiamo costantemente a renderla accessibile a tutti ridefinendo ogni genere di elitarismo nell’industria dell’Arte e facendo degli investimenti economici e motivazionali per tutti. 

E’ ora di fare un pò di spazio a casa tua e iniziare oggi a sperimentare l’Arte!

Inizia la tua collezione

                                             

      

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: