Le sue decorazioni tribali l’hanno reso un’artista unico nel suo genere, scopri “Mother Africa” in #ArtistOfTheWeek

Ha iniziato a colorare la sua prima tela a 12 anni quando gli furono regalati dei colori ad olio e dei pennelli e da quel momento non ha più smesso.

Gerardo è una personalità stilistica che si distingue per le sue decorazioni tribali che spaziano da racconti di vita quotidiana a scene fantastiche.

Ma c’è di più…

Cosa ti ha spinto a realizzare “Mother Africa”?

“L’idea del quadro e’ nata cercando sul Web immagini di donne africane che potessero ispirarmi per un progetto e questo profilo molto accentuato e carismatico mi ha subito colpito. Purtroppo la donna africana, in alcuni Paesi del mondo e’ soggetta a persecuzioni e maltrattamenti. In questo quadro pero’ ho voluto rappresentare la fierezza di questa madre e la sua forza, sintetizzata nella gioia con cui abbraccia il figlio.”

Mother Africa.jpgMother Africa

“Il mio stile richiama molto il “Mal d’Africa”: la nostalgia dei profumi, i posti dove sono stato, la gente che ho conosciuto.”

Gerardo La Porta

Come si è sviluppato il processo creativo?

“Il dipinto avrebbe dovuto ritrarre solo la donna di profilo con il turbante in testa, ma per dare più credibilità al titolo dell’opera, ho aggiunto anche il bambino in braccio. A opera conclusa il mio entusiasmo fu tale che decisi di inviare il mio disegno a una rivista e il caso volle che fu selezionato e premiato come “Miglior Quadro del Mese” nel 2018!”

Cosa ne pensiamo ad Artupia

“Quella di Gerardo è un’Arte iconica: simboli, personaggi, luoghi. Un’Arte che nasce da uno stimolo, si sviluppa raccontando una storia e finisce lasciandoci un messaggio. Quello che lui definisce mix di Pop Art e Arte Figurativa, è in realtà molto di più: uno stile mai incontrato prima, che nasconde al suo interno particolarità e sfaccettature uniche. L’impronta figurativa è evidente nelle rappresentazioni, così fedeli alla realtà, mentre la linea Pop si intercetta nel destinatario, che non è mai un singolo, ma una comunità: è Arte per ognuno di noi.
Ciò che veramente mi impressiona sono le forme assunte dalla pennellata, senza precedenti storico-artistici. Questa si abbandona, molto spesso, ad un tratto marcato, composto da linee che unendosi danno forma al colore.
Cercando di cogliere la sua sfuggente personalità, mi imbatto nei dipinti cinematografici, intravedendo un amore per l’attimo, l’instante, che diviene presupposto per dare libero sfogo all’interpretazione, personalizzando scene iconiche e rendendole veicolo di uno status interiore.
Fermandomi un momento, rifletto osservando “Mother Africa” e comprendo come questo dipinto racchiuda tutti i tratti distintivi dello stile “La Portiano”. In primis il tripudio di colori, essenza dell’Arte, continuando con la magica pennellata lineare, che compone i personaggi, finendo per imbattermi nel messaggio. L’amore che ogni madre prova per il proprio figlio, e che mai come in questa circostanza è primitivo, mi emoziona, perché è puro, libero di esprimersi e manifestarsi in tutte le sue forme. Il sentimento che riesco a percepire è potente, senza barriere ne distinzioni, qualcosa che ci accumuna e trasmette speranza. Avverto la nostalgia e la mancanza che Gerardo nutre per una terra così affascinante, che io purtroppo non ha mai esplorato.”

Luca Carpi

undefined

Artupia & Gerardo

Gerardo ha creato il suo profilo su Artupia nell’aprile 2018. L’Artista è stato selezionato per realizzare uno dei dipinti che sarebbero stati esposti in occasione della première del film di Disney “Mary Poppins il ritorno”. Ha dipinto una bellissima Mary Poppins che vola via con il suo ombrello e la sua borsa, accompagnata da petali di alberi di ciliegio.

Le sue opere hanno partecipato alla campagna #TakeMeHome, avvenuta in quattro città italiane (Milano, Venezia, Pisa, Roma) e successivamente sono state esposte al cinema Odeon in occasione della prima del film.

07Zz1DqvRmqZQXBwEQlUTg_thumb_2313.jpg

mzclgdF9Q7GLvlFtCbFd7w_thumb_2301.jpg

“Il mio sogno è diffondere il più possibile le mie idee sull’Arte, il mio stile.”

Gerardo La Porta

6ySXjELQ5qhC8a3exQ0sw_thumb_2310.jpg UNADJUSTEDNONRAW_thumb_2315.jpg

Gerardo ha collaborato con noi partecipando anche alla nostra campagna contro il riscaldamento globale rappresentando una delle figure al momento più influenti nel panorama della lotta contro la salvaguardia dell’ambiente, Greta Thunberg.

Gretaaaa.png

Attualmente Gerardo collabora attivamente con Artupia caricando regolarmente le sue creazioni e creando Dipinti Personalizzati per aziende e privati.

Scopri il profilo di Gerardo

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: