Ad Halloween condividi con i tuoi amici le storie più inquietanti!

Haaaa… Halloween! Preparatevi perché la notte dell’orrore sta arrivando!

Probabilmente una delle migliori feste dell’anno, piena di bambini in giro vestiti da fantasmi o con delle enormi zucche in testa! E poi il momento della fatidica domanda: “dolcetto o scherzetto?”
Insomma, Halloween é la serata perfetta per spaventare i tuoi amici mentre si raccontano storie raccapriccianti o si guardano film di paura.

Inoltre, quest’anno grazie a noi di Artupia avrai nuovi spunti per organizzare tuoi scherzi. In fondo l’Arte non è solo un paesaggio romantico o una distesa di girasoli, l’Arte ha mille sfaccettature. Oggi te ne mostreremo una in particolare: ti proporremo quadri molto inquietanti per spaventare i tuoi amici! Il trucco è fargli vedere il quadro e inventare una storia, preferibilmente poco prima di andare a letto… e gli incubi saranno garantiti! Se nessuno dei quadri che seguono dovesse convincerti, ti diremo come realizzare i tuoi… 

Quando ti svegli nel bel mezzo della notte…

undefined

Il primo quadro che ti vorremmo mostrare è The Nightmare, di Henri Fuselli (1781).

Beh, penso che il nome di questo quadro sia stato scelto piuttosto bene! Chi non impazzirebbe a svegliarsi con un macigno sul petto e un cavallo che ti guarda?

Ps: onestamente non saprei che titolo dare a questo dipinto… qualche suggerimento?

Leggero languorino.

Emh… Cosa?

Sì, è Saturno, il dio mitologico, che divora il suo bambino. Saturno era un dio un po’ tormentato: era spaventato a causa di una profezia che annunciava l’arrivo di un bambino che avrebbe preso il suo posto.

Il problema era che Saturno era sposato con la dea della fertilità. Fu così che decise di divorare tutti i suoi figli (aka Ceres, Veritas, Vesta, Plutone, Nettuno e Giunone).

undefined
Saturno, il padre di Giove divora uno dei suoi figli, 
Peter Paul Rubens (1638)

undefined
Saturno che divora suo figlio, Francisco Goya (1923)
Cambia lo stile, ma non la storia.

Lezione n°1 di Biologia.

Nella lista dei “dipinti raccapriccianti” non posso non citare “Pezzi anotomici” di Theodore Guéricault. Personalmente mi ricorda il film Saw. Per chi l’avesse già visto, non credo di dover spiegare il perché!

anatomical pieces.jpeg

Anatomical pieces, Théodore Guéricault (1819)

Libera Interpretazione…

Per i due quadri successivi, non c’è molto da dire: diciamo che è un invito a dare libero sfogo all’immaginazione!

garden.jpeg
Il giardino delle delizie terrene, Hieronymus Bosch (1505)

face of war.jpeg
Il Volto della guerra, Dalì (1940)

Bel sorriso.

Non è ancora abbastanza? Il prossimo è il mio preferito. Non so cosa sia più inquietante, il ciclope o il fatto che accenni educatamente un sorriso?

cyclope.jpegIl Ciclope, Odilon Redon (1900)

E i nostri artisti?

Ok, ok, ok, credo che a nessuno di voi piacerebbe appendere uno di questi quadri su una delle vostre pareti. Quindi non preoccuparti, abbiamo due alternative: potrai realizzare il tuo fantastico dipinto con un Artista di Artupia a tua scelta, oppure potrai  scegliere tra i nostri tanti Dipinti Originali!

Che altro dire, buon Halloween a tutti voi e sogni d’oro.

 

skull2.jpg classica.jpg bocca.jpg
joker.jpg zucche.jpg skull.jpg

Personalizza il tuo Dipinto

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: