Milano Gay Pride: la nostra incredibile opera collaborativa!

Quest’ anno è il cinquantesimo anniversario del Gay Pride, l’evento mondiale che lotta per il riconoscimento dei diritti omosessuali e l’uguaglianza. Tuttavia il Gay Pride è più di un semplice evento: è un’opportunità per le persone di esprimere la loro individualità. 

Ieri, Mercoledì 26 giugno, eravamo in giro per le strade dei Navigli, un delizioso quartiere milanese, per portare le persone a supportare questa causa, contribuendo alla realizzazione della nostra opera collaborativa. Cogliamo l’occasione per ringraziare tutti quelli che hanno partecipato!

Siete stati più di 100 a collaborare: piccoli e grandi, gruppi di amici, coppie, famiglie, gente del posto, ma anche molti turisti locali! Avete scelto di partecipare al nostro evento contribuendo alla realizzazione della nostra tela disegnando quello che per voi rappresenta: l’amore, la famiglia, la comunità, l’uguaglianza, la tolleranza, la giustizia, la solidarietà e il coraggio. 

Chiedendo alle persone di disegnare sulla tela di Artupia, vorremmo dimostrare che nonostante siamo così diversi (per identità culturale, orientamento sessuale e persino stile artistico!) questo non significa che non possiamo renderci tutti portavoce della stessa causa o condividere gli stessi valori.

Abbiamo davvero la capacità di creare qualcosa di bello e genuino, basterebbe unirsi e manifestare concretamente le nostre diversità piuttosto che discutere a causa loro.

Ieri abbiamo potuto constatare di persona che l’Arte non ha requisiti di genere, età o cultura ma al contrario, è per tutti.

undefined undefined undefined

L’evento non sarebbe stato un successo senza l’aiuto del nostro incredibile artista Emiliano Cavalli, il quale ha dipinto la tela con dei colori in modo da dare armonia all’opera e trasformarla in qualcosa di unico e originale. Ad Artupia, ci piace collaborare con i nostri Artisti dal momento che sono loro l’anima della nostra community e siamo stati particolarmente orgogliosi di vedere quante interazioni abbiamo creato tra le persone e quanti sorrisi e strette di mano si sono scambiati.

undefined undefined undefined

L’evento di ieri è stato anche un modo per dimostrare che tutti noi possiamo essere artisti, a prescindere dalle nostre capacità stilistiche.

“Non sono un’artista, non so disegnare” hanno affermato molti di voi, ma non appena paura e timidezza scomparivano, la soddisfazione di aver partecipato a un progetto artistico era chiara e visibile sui vostri volti.

Ad Artupia crediamo fortemente che l’Arte possa evocare emozioni vere e indurre a delle riflessioni in un modo unico e speciale.  

Dimenticati dell’Arte noiosa e inizia a rivoluzionare il modo di esprimere te stesso unendoti alla nostra Community!

Siamo veramente felici e orgogliosi del risultato finale! La nostra opera sulla Gay Pride è personale, fatta a mano e unica nel suo genere! Doneremo il dipinto all’associazione che supporta i giovani omosessuali. Ancora una volta vi ringraziamo per aver dato il vostro contributo e aver reso questo progetto qualcosa di indimenticabile!

Unisciti alla Community!

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: