Non dipinge solo gli animali, ma anche le loro emozioni Alice Fois è #ArtistOfTheWeek

La storia di oggi parla di una giovane artista che ha avuto la fortuna di conoscere fin da subito la sua grande passione.

“Al liceo disegnavo sul diario, sulle pagine dei libri di testo, persino sui banchi.”

Così tra uno schizzo e l’altro Alice diventa un’artista, ma non una qualunque…

Alice Fois.jpeg

Alice Fois

Questa è la storia di Alice.

Alice nasce a Roma e sin dai primi anni di scuola inizia a scoprire le sue passioni. Su quei banchi non solo passa gli anni più belli della sua adolescenza ma… impara a disegnare!

Non vi svelerò ora tutti i dettagli, per ora vi anticipo che i soggetti delle sue opere sono gli animali e il suo stile realista contribuisce a renderli particolarmente speciali.

Ci racconti un pò di te?

“Ho cominciato a disegnare ancora prima di parlare, era il mio gioco e passatempo preferito, riempivo quaderni e quaderni di disegni. Quando iniziai a dipingere non avrei mai pensato che un giorno la vita mi avrebbe portato a fare la pittrice a tempo pieno.

Questa strada, quella che ora è la mia strada, l’ho incrociata per caso”

undefined

R&W, Alice Fois

  

Alice Fois 3.jpeg

Quando è avvenuto il punto di svolta?

“Sei anni fa sono andata a vivere da sola, così decisi di prendere un cane. Sono sempre stata un’amante degli animali, ma da quando ho lui la mia vita è cambiata.

Grazie a lui ho iniziato a dipingere.

Avevo inciso per lui un collare di pelle e una signora al parco dopo averlo notato mi domandò dove lo avessi fatto fare; così le risposi che in realtà ero io l’artefice e lei, impressionata dalla mia manualità , mi chiese se fossi disponibile a fare un ritratto del suo cane. Così è cominciato tutto”.

“Chi dipinge per professione difficilmente avrà successo, ma probabilmente sarà una persona felice” – Alice Fois

Qual’è la cosa che ti rende più felice del dipingere?

“Spesso mi dicono che il mio dono è quello di riuscire a catturare l’anima degli animali. Molte persone si sono commosse vedendo i ritratti dei loro amici a quattro zampe e questa cosa mi riempie d’orgoglio. 

Probabilmente il fatto di realizzare delle opere personalizzate fa sì che queste suscitino un’emozione solo nei confronti di chi le riceve.

C’è chi vedrà nei miei dipinti dei semplici animali e chi riconoscerà invece il loro carattere, le loro espressioni, i loro occhi, ma a me questo basta per essere felice.”

undefined

  Harlequin, Alice Fois

Se ti sei appassionato alla storia di questa giovane artista non perderti il prossimo articolo sulle sue opere… Alice ha ancora molto da raccontarvi!

Scopri il profilo di Alice

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: