Termini e Condizioni

Updated
  • PREMESSA

    Le presenti condizioni generali (infra Termini d’Uso) si applicano esclusivamente ai rapporti intercorrenti tra la società Artupia S.r.l., con sede legale in Parma, via Dei Farnese n. 4, REA PR267848, P. IVA 02799290347, email contact@artupia.com, di seguito denominata ''Artupia'' e qualsiasi utilizzatore dei servizi a mezzo del sito https://artupia.com/it o https://artupia.com/en.

    I Termini d’Uso, che disciplinano le transazioni effettuate sul sito, possono essere oggetto di modifiche e la data di pubblicazione delle stesse sul sito equivale alla data di loro entrata in vigore.

    Laddove una qualsiasi delle previsioni di cui ai Termini d'Uso sia ritenuta illecita o inapplicabile, si intenderà modificata nella minima parte necessaria per renderla lecita o applicabile con conservazione delle rimanenti previsioni che spiegheranno la propria efficacia nella massima misura consentita dalla legge vigente.

    Artupia potrà in qualsiasi momento, a propria esclusiva discrezione, modificare, sostituire, sospendere temporaneamente o definitivamente i servizi, le funzionalità offerte e/o i fornitori utilizzati, anche senza preavviso.

    Artupia dichiara di adottare le misure tecniche ed organizzative adeguate a garantire al sito un livello di sicurezza appropriato alla natura dei dati trattati e alle specifiche caratteristiche dei servizi forniti.

    Artupia non fornisce garanzia di alcun tipo relativamente alla rispondenza dei beni offerti sul sito alle caratteristiche indicate da terzi.

    Artupia è esonerata da qualsiasi responsabilità per eventuale utilizzo improprio e/o non conforme del sito e dei servizi forniti.

    Artupia è un marchio registrato a livello internazionale e pertanto ne è tassativamente vietato l’uso.

  • DEFINIZIONI

    Artupia: società che gestisce un mercato artistico tramite rete, che consente agli iscritti di vendere e acquistare opere d'arte on line in ambito internazionale.

    Piattaforma Artupia: base software e-commerce - con aree interattive - di titolarità della S.r.l. Artupia.

    Servizi: le prestazioni offerte da Artupia mediante la Piattaforma Artupia.

    Commissione: compenso per i servizi resi da Artupia.

    Contenuti: materiale creato, pubblicato, caricato, trasmesso, distribuito e/o memorizzato dall’Utente Registrato, di cui questi è esclusivo responsabile.

    Opera: bene mobile di natura artistica, creato con diverse tecniche su differenti supporti.

    Artista: autore dell’opera. 

    Utente Registrato: utente che ha inserito i dati sul sito, conseguendo l’attribuzione di un account e di un ID, previa accettazione dei Termini d’Uso.

    Artista verificato: artista registrato che ha inserito informazioni e contenuti ulteriori sulla propria biografia.

    Venditore: Artista o Utente Registrato che intende cedere / cede un’Opera (propria se Artista, di paternità di terzi ma precedentemente acquistata sulla Piattaforma Artupia se Utente Registrato) avvalendosi dei servizi offerti da Artupia.

    Acquirente: Utente Registrato che intende acquistare / acquista un’Opera a mezzo Piattaforma Artupia.

    Vetrina: spazio della Piattaforma Artupia dedicato al catalogo delle Opere messe a disposizione per la vendita, direttamente selezionabili per l'acquisto dall'Utente Registrato.

    Mia collezione: area personale e riservata di ciascun Utente Registrato accessibile mediante password, assegnata con l’accettazione dei Termini d’Uso.

    Valutazione: stima iniziale che Artupia fa della singola Opera che il Venditore accetta con il caricamento dell’Opera sul sito e che gli verrà riconosciuta al netto della Commissione.

    Trasporto: consegna dell’Opera al vettore, suo trasporto e consegna della stessa all’Acquirente.

    Spese: costi del trasporto, escluse tasse sulla compravendita imposte dallo Stato.

    Prezzo: Valutazione oltre Spese e Commissione.

    Contratto: la compravendita dell’Opera conclusa tra Acquirente e Venditore tramite Artupia e soggetta ai Termini d’Uso.

    Reclamo: procedura attivabile secondo i Termini d’Uso.

  • I. L’UTENTE REGISTRATO

    1) La Piattaforma Artupia offre all’Utente Registrato la possibilità di vendere e/o acquistare le Opere di cui alla Vetrina, selezionandole in base alle proprie esigenze.

    2.1) La registrazione al sito, che consente di accedere ai servizi di Artupia, è ammessa solo a maggiorenni e società per il tramite dei soggetti che le rappresentano legalmente. L’utilizzo del sito e dei servizi non può avvenire mediante strumenti automatici.

    2.2) L'utente, per essere registrato, deve completare il proprio profilo mediante inserimento obbligatorio ed accurato dei propri dati (anagrafici e fiscali) veritieri, aggiornati e completi che dovranno essere aggiornati in caso di modifica. Il mancato inserimento determina l'impossibilità di procedere.

    2.3) Con la registrazione: i) l’Utente Registrato concede ad Artupia il diritto di trattamento dei dati inseriti (concede altresì il diritto alla pubblicazione della propria immagine personale) e di trasmissione a terzi al mero fine di prestare il servizio oggetto dei Termini d’Uso, nel rispetto della normativa in materia di riservatezza (tra cui espressamente il Codice in materia di protezione dei dati personali di cui al D.LGS n. 196/2003 e il Regolamento generale sulla protezione dei dati UE 679/2016) che viene espressamente accettata dall’Utente Registrato completando la registrazione; ii) l’Utente Registrato accetta che Artupia, a sua esclusiva discrezione, stabilisca delle aree interattive in cui gli Utenti Registrati possono pubblicare, caricare o inviare testi, immagini, video o altro materiale rendendo disponibile qualsiasi Contenuto; iii) l’Utente Registrato concede ad Artupia, in via irrevocabile, il diritto di utilizzo del Contenuto senza alcun limite, anche territoriale, e senza alcuna pretesa economica, diritto che sarà esercitato da Artupia nel rispetto della legge e dei Termini d’Uso; iv) l’Utente Registrato dichiara di essere il proprietario esclusivo e/o di essere titolare delle necessarie autorizzazioni per concedere l’utilizzo del Contenuto; v) l’Utente Registrato si obbliga a tenere indenne Artupia e i soggetti incaricati per il Trasporto, per eventuali danni, o danneggiamenti, o da eventuali pretese di terzi o azioni derivanti dall’utilizzo dei Servizi in maniera impropria.

    3.1) I Termini d’Uso devono essere accuratamente esaminati dall'utente prima del completamento di qualsiasi procedura, restando inteso che la registrazione al sito implica totale e incondizionata conoscenza e integrale accettazione da parte dell’Utente Registrato.

    3.2) I Termini d’Uso sono regolati dalla legge italiana e dovranno essere interpretati ai sensi della stessa senza che ciò dia luogo ad alcun conflitto di diritto. L'Utente Registrato dichiara e accetta che per qualsiasi azione legale e/o controversia che dovesse nascere o derivare dall'applicazione dei Termini d’Uso, il foro competente per territorio sia unicamente quello del Tribunale di Milano.

    4.1) L’Utente Registrato dichiara e garantisce di avere il diritto di trasmettere, distribuire e riprodurre il Contenuto ed accetta di non adottare contenuti: i) illeciti, offensivi, diffamatori, osceni, pornografici, indecenti, volgari, allusivi, molesti, minacciosi, ingiuriosi, provocatori, fraudolenti o comunque riprovevoli, ii) che costituiscono, incoraggiano o suggeriscono un reato, iii) che ledono i diritti di terzi o siano fonte di altre responsabilità, iv) che violano una normativa civile o penale, locale, statale, europea o internazionale.

    4.2) L’Utente Registrato si impegna a non alterare le misure tecniche utilizzate da Artupia per fornire i Servizi e a non copiare o riprodurre le Opere, i Contenuti, i Servizi o qualunque elemento del sito o della Piattaforma Artupia, di proprietà di Artupia o di terzi.

    4.3) Artupia si riserva il diritto di bloccare Contenuti e collegamenti, nonché di interrompere o sospendere l’accesso al sito, senza alcun preavviso, con conseguente eliminazione dell’account dell’Utente Registrato e del connesso materiale per: i) violazione dei Termini d’Uso, ii) ragioni di sicurezza, iii) inattività prolungata.

    5) È vietato trasferire a terzi l’account Artupia e l'ID utente. L'Utente Registrato è responsabile della loro conservazione e dell'uso della Piattaforma Artupia - le cui aree interattive utilizza a proprio rischio - obbligandosi a riferire ad Artupia in caso di smarrimento dei codici o di evidenza di utilizzo indebito.

    6) è vietato estrarre screenshot del sito, utilizzare logo e nome Artupia o creare collegamenti, salvo quanto previsto dai Termini d’Uso.

    7) L’Utente Registrato può cancellare il proprio account e recedere dal contratto con Artupia in qualsiasi momento inviando un’e-mail a support@artupia.com.

  • II. LA PUBBLICAZIONE DELL’OPERA

    1.1) Con la pubblicazione dell’Opera, l’Utente Registrato si impegna a sottoscrivere un documento, predisposto da Artupia, con il quale lo stesso Utente Registrato ne attesti e dichiari l'autenticità e la provenienza recante tutte le informazioni disponibili sull'autenticità o la probabile attribuzione e la provenienza.

    1.2) Una volta accettata la Valutazione e pubblicata l’Opera, l’Utente Registrato si impegna a inserirla “fuori vendita” laddove questa divenisse nel frattempo indisponibile; in caso di violazione il Venditore sarà tenuto a corrispondere ad Artupia a titolo di penale per inadempimento un importo pari al triplo del prezzo dell’Opera, con espressa riserva di azione per il risarcimento dell’ulteriore danno (es. morale, commerciale, da immagine).

    2.1) Una volta divenuto Utente Registrato, chi intende vendere un’Opera deve caricarne sul sito almeno due immagini in formato jpeg o png e stilarne la relativa descrizione e/o la storia (di cui è esclusivo responsabile). Non sono ammessi più inserimenti della medesima Opera. Eventuali transazioni finalizzate a distorcere il mercato e le valutazioni delle Opere, saranno perseguite legalmente.

    2.2) Caratteristiche della prima immagine: i) illuminazione naturale o artificiale diffusa per illuminare a fondo l’intera Opera, senza ombre o riflessi; ii) alta risoluzione e di dimensione tale da mostrare chiaramente i dettagli senza cornice o sfondo; iii) prospettiva frontale.

    2.3) Caratteristiche della seconda immagine: i) prospettiva non frontale; ii) evidenza dei dettagli (eventuali difetti, macchie, usura, o qualsiasi altra imperfezione).

    2.4) L’utilizzo del flash è ammesso solo per integrare altre fonti di luce significative.

    3) È vietato caricare sul sito immagini di Opere altrui se non già acquistate sul sito Artupia.

    4) Il titolo dell’Opera non deve contenere: linguaggio scurrile, osceno o profano; informazioni false o fuorvianti; indirizzi di siti web, di posta elettronica o numeri di telefono.

    5.1) La descrizione dell’Opera non deve contenere: i) falsità, informazioni non correlate all’Opera, commenti negativi, contenuti vietati e/o soggetti a restrizioni, ripetizioni di informazioni fornite in altre sezioni, indirizzi e-mail e/o collegamenti web, descrizioni copiate da altre fonti, prezzi; ii) descrizioni troppo lunghe.

    5.2) Non sono comunque consentiti collegamenti che: i) sviano gli utenti dal sito Artupia; ii) siano in concorrenza con i servizi resi da Artupia; iii) attivano codici live chat o Quick Response (QR); iv) richiedono ID utente, password o indirizzi e-mail di Artupia; v) accedono a siti o pagine web che offrono opere d'arte non consentite su Artupia o mostrano materiale inappropriato per un pubblico generale.

    6) Tutte le Opere devono rispettare le leggi nazionali e internazionali. Il Venditore autorizza Artupia, a sua discrezione, a vietare la pubblicazione dell’Opera specialmente laddove questa: i) rappresenti materiale osceno, offensivo o violento; ii) promuova o glorifichi odio, intolleranza razziale, sessuale o religiosa; iii) sia irrispettosa verso tragedia, sofferenza umana o animale, o vittime di tali eventi; iv) glorifichi criminali, promuova tortura o schiavitù; v) abbia contenuti apertamente sessuali o riservati ad un pubblico adulto o raffiguranti minori.

    7) Con la pubblicazione e l'acquisto dell’Opera, Venditore e Acquirente concedono ad Artupia, in via irrevocabile, il diritto di utilizzo della stessa e delle sue immagini, senza alcun limite, anche territoriale, e senza alcuna pretesa economica, diritto che sarà esercitato da Artupia nel rispetto della legge e dei Termini d’Uso.

    8) Il Venditore si impegna, laddove l’Opera caricata non fosse temporaneamente disponibile, a rimuoverla cliccando sul pulsante “Fuori vendita”. Per la rimozione definitiva il Venditore deve contattare Artupia all’indirizzo support@artupia.com.

  • III. LA TRANSAZIONE

    1) Artupia per i propri servizi addebita al Venditore la Commissione, pari al 20% del Prezzo al primo acquisto, che per il caso di successive vendite della stessa Opera si riduce al 15% per lasciare il 5% all’artista a titolo di diritto d’autore. Artupia si riserva il diritto di modificare la Commissione, mediante pubblicazione sul sito della variazione che tuttavia avrà effetto solo per le transazioni successive.

    2) Nel caso in cui il pagamento avvenga tramite Paypal, Artupia non è responsabile della gestione del conto dell’Utente Registrato che rimane di sua esclusiva competenza (sia esso Venditore o Acquirente) con obbligo di controllo della correttezza dei dati inseriti e della correlazione all’account Paypal.

    3) Il trattamento fiscale delle transazioni e la conseguente fatturazione delle stesse dipende dalla qualità dichiarata da Venditore e/o Acquirente (professionista o privato) in sede di registrazione.

    4.1) L’Acquirente accederà alla Vetrina, selezionerà l’Opera per l’inserimento nel carrello e, completati i dati di registrazione, visionerà le spese di trasporto dovute. Cliccando sul pulsante “Paga ora” si perfezionerà l’offerta vincolante, cui deve seguire entro un’ora il pagamento da parte dell’Acquirente. In mancanza l’offerta perderà la sua efficacia. Se per la medesima Opera vengono formulate più offerte, prevale quella il cui pagamento perviene ad Artupia per primo.

    4.2) Una volta ricevuto l’accredito, Artupia organizza il Trasporto, nel rispetto delle indicazioni del vettore, fornendo al Venditore tutti i requisiti per la predisposizione del pacco, sulla base delle informazioni ricevute dallo stesso. Entro tre giorni lavorativi dalla comunicazione di Artupia, il Venditore consegnerà l’Opera – correttamente imballata - al centro indicato dal vettore, da dove partirà per la consegna al centro di raccolta sede dell’Acquirente. In caso di spedizioni extra UE Artupia supporta il Venditore nella gestione della pratica doganale, senza esigere una commissione aggiuntiva. In caso di mancata consegna dell’Opera al vettore il Venditore sarà tenuto a corrispondere ad Artupia a titolo di penale per inadempimento un importo pari al triplo del prezzo dell’Opera, con espressa riserva di azione per il risarcimento dell’ulteriore danno (es. morale, commerciale, da immagine). In caso di mancata consegna dell’Opera al vettore all’Acquirente verranno rimborsate integralmente le somme da questi versate.

    4.3) Per la consegna – tracciabile - Artupia si appoggia ai principali corrieri (es. UPS, FedEx Ltd. o DHL), scegliendo di volta in volta quello più conveniente in base a mittente e destinatario, nei seguenti paesi: Argentina, Austria, Australia, Belgio, Brasile, Bulgaria, Canada, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Honduras, Ungheria, Italia, Lussemburgo, Messico, Norvegia, Paesi bassi, Polonia, Portogallo, Regno Unito, Romania, Spagna, Stati Uniti, Svezia, Svizzera, Ucraina. Gli Stati non elencati dovranno essere preventivamente vagliati da Artupia.

    4.4) Artupia, ricevuta mail di conferma dall’Acquirente della avvenuta consegna, e comunque decorsi sette giorni lavorativi dalla consegna dell’Opera, provvederà a riversare sul conto del Venditore il prezzo (decurtato della Commissione e delle Spese che Artupia pagherà direttamente al vettore). Per le Opere acquistate tramite il servizio di spedizione Artupia, l’Acquirente pagherà tutte le spese di trasporto e importazione applicabili, in via anticipata, direttamente al vettore.

    4.5) Eventuali transazioni tra Acquirente e Venditore concluse fuori Piattaforma Artupia, al fine di non pagare la dovuta Commissione, saranno perseguite legalmente al fine di ottenere il risarcimento del danno.

    5) Il passaggio di proprietà dell’Opera coincide con la consegna all’Acquirente, pertanto il rischio di perdita e danneggiamento durante il trasporto rimane in capo al Venditore, salva la responsabilità del vettore nei suoi confronti. Artupia non è responsabile per eventuali interruzioni o ritardi nel Trasporto e/o per eventuali perdite o lesioni dell’Opera.

  • IV. IL RECLAMO

    1) Acquirente e Venditore accettano la procedura di reclamo qui esposta (durante la quale le somme incassate da Artupia rimarranno nella sua disponibilità fino a completamento della stessa, che avrà una durata di trenta giorni lavorativi) affidando ad Artupia il diritto insindacabile di decidere sulle vertenze tra loro insorte.

    2) Il reclamo - il cui esito potrà essere pubblicato da Artupia sul sito - può avere ad oggetto un’unica transazione per volta.

    3.1) Prima di rispondere alla mail di avvenuta consegna e comunque entro e non oltre sette giorni lavorativi dalla consegna l’Acquirente deve, a pena di decadenza, inoltrare ad Artupia all’indirizzo support@Artupia.com il reclamo dettagliato, motivato e corredato di fotografie.

    3.2) Artupia aprirà la pratica di reclamo, assisterà Acquirente e Venditore per risolvere la vertenza e procederà ad evadere il reclamo sulla base delle verifiche condotte.

    3.3) Se la segnalazione non fosse sufficiente a verificare la fondatezza del reclamo, l’Acquirente a sua cura e spese si impegna a consegnare l’Opera ad Artupia, dietro semplice richiesta. In mancanza di consegna la procedura di reclamo si intenderà conclusa con conseguente perdita del diritto al rimborso in capo all’Acquirente.

    3.4) Completate le opportune verifiche Artupia potrà decidere che:

    i) le doglianze dell’Acquirente sono fondate; conseguentemente le somme da questi versate verranno rimborsate e l’Opera verrà restituita al Venditore (con il medesimo imballo, all’indirizzo mittente) addebitando al Venditore il doppio delle Spese a suo carico;

    ii) le doglianze dell’Acquirente sono parzialmente fondate; conseguentemente le somme da questi versate verranno parzialmente rimborsate in misura determinata da Artupia, con accredito della differenza al Venditore;

    iii) le doglianze dell’Acquirente sono infondate o non sufficientemente provate o motivate; conseguentemente il prezzo verrà interamente versato al Venditore (al netto di Commissione e Spese) e l’Opera verrà restituita all’Acquirente con costi a suo carico.

    4) Nei casi di cui all’articolo che precede sub i) e ii) il reclamo accolto abbia ad oggetto una immagine o descrizione omissiva o errata o un’Opera contraffatta, il Venditore sarà inoltre tenuto a corrispondere ad Artupia, a titolo di penale per inadempimento, un importo pari al triplo del prezzo dell’Opera, con espressa riserva di azione per il risarcimento dell’ulteriore danno (es. morale, commerciale, da immagine) subito.

    5) L’utilizzo indebito della procedura di reclamo comporterà il pagamento di una penale pari al triplo del prezzo dell’Opera oggetto di reclamo.

    6) Tutte le comunicazioni di cui ai presenti Termini d’Uso, avverranno in forma scritta con le seguenti modalità alternative: i) via e-mail (all'indirizzo fornito in sede di registrazione) intendendosi la data di ricezione quella in cui il messaggio è stato spedito; ii) postate sul sito.

    7) Qualsiasi variazione riguardante l'indirizzo di posta elettronica dell'utente dovrà da questi essere tempestivamente comunicata ad Artupia, la quale, in assenza di tale comunicazione, continuerà legittimamente ad assolvere il proprio compito servendosi dell’ultimo indirizzo dichiarato.

undefined